Scienze e tecnologie agrarie e forestali

Dipartimento
Segreteria
Internazionalizzazione
Servizi

Il Tirocinio è un’esperienza tecnico-applicativa inserita preferibilmente al termine del percorso formativo dello studente e prevede l’applicazione al mondo del lavoro delle conoscenze e competenze acquisite e che, pertanto, è finalizzata all’orientamento della scelta di un impiego futuro.

Più in dettaglio, è un periodo di formazione finalizzato alla:

  • Integrazione delle conoscenze apprese nel corso degli studi;
  • Applicazione pratica di quanto appreso prevalentemente in forma teorica durante il percorso universitario;
  • Acquisizione di Crediti Formativi Universitari (CFU) previsti dal piano di studi.

Il tirocinio si configura come una tappa del percorso formativo per verificare il proprio livello di conoscenza applicata ad un ambito lavorativo, in grado di favorire non solo la consapevolezza circa le proprie inclinazioni, ma anche i primi contatti con le dinamiche che regolano il mondo del lavoro, contribuendo così alla formazione di obiettivi nella ricerca dell’occupazione futura.

Il tirocinio, curriculare STAF, si svolge presso una struttura convenzionata con l’Università (Ente/Azienda) o presso una struttura interna all’Università.

Lo studente si può rivolgere alla Segreteria didattica dipartimentale per ricevere maggiori informazioni circa i tempi, i luoghi e le modalità di svolgimento del tirocinio curriculare e/o facoltativo.

RICHIESTA DI TIROCINIO

La procedura per l’avvio dell’esperienza di tirocinio prevede la compilazione, obbligatoriamente con un editor di testo, della seguente documentazione:

Nella stesura del progetto formativo si raccomanda agli studenti di esplicitare, ed ai tutor accademici di controllare e verificare, il carattere interdisciplinare e l’approccio tecnico-applicativo delle attività del tirocinio ricordando che, come enunciato nell’art. 2 del Regolamento Tesi-Tirocinio vigente, “lo scopo del tirocinio è quello di avvicinare lo studente ad esperienze di tipo professionale, sì da acquisire conoscenze e competenze relative al mondo del lavoro ed alle future scelte professionali”.

Per consutare l’elenco delle aziende convenzinate clicca qui.

La Commissione Tesi e Tirocini (CTT) del Corso di Laurea esaminerà le istanze presentate alla Segreteria didattica con regolare frequenza, normalmente a valle dello svolgimento degli appelli di esame riservati ai tirocini (vedi appelli su ESSE3).

Gli studenti pertanto presenteranno alla Segreteria Didattica la richiesta cartacea del tirocinio almeno 48 ore prima della data prevista per la riunione CTT. Contestualmente si invitano gli studenti ad inviare copia in pdf della medesima richiesta al Presidente della CTT, prof.ssa Elisabetta Salimei (salimei@unimol.it).

SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO

Il tirocinio curriculare ha durata “in campo” di 100 ore; le restanti 25 ore per il completamento di 5CFU saranno impiegate per gli adempimenti richiesti per la preparazione della documentazione finale.

APPROVAZIONE DEL TIROCINIO

Al termine dell’attività di tirocinio e max 7 giorni prima l’appello di esame per l’approvazione del lavoro svolto, dovrà essere consegnata la seguente documentazione finale:

Il tirocinante, dopo aver depositato la documentazione finale completa presso la Segreteria didattica, è tenuto a iscriversi e a presentarsi all’appello di tirocinio, per l’approvazione da parte della Commissione.

Le procedure per la richiesta, l’assegnazione e la discussione del tirocinio sono rinvenibili nel icona Regolamento tirocinio.

Torna al corso