Scienze e culture del cibo

Interdipartimentale con DiBT, DiAAA e DiMeS

Dipartimento
Segreteria
Internazionalizzazione
Servizi

Accesso: programmato (40 posti)

Tutti coloro che si immatricoleranno al Corso di Laurea in Scienze e culture del cibo (classe L-GASTR) dovranno partecipare, ai sensi dell’art. 6 co. 1 del Decreto 22 ottobre 2004, n. 270, ad una prova, obbligatoria, rivolta a verificare la loro conoscenza iniziale.

Le competenze letterarie in ingresso vengono accertate attraverso una procedura standard del CISIA, denominata TOLC-SU, consistente nella somministrazione di un test di verifica on-line, che verte sulla comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana, conoscenze e competenze acquisite negli studi e ragionamento logico. Al termine del TOLC-SU è presente una sezione aggiuntiva per la prova della conoscenza della Lingua Inglese che però non incide sulla valutazione complessiva del test.


Bando per l’assegnazione di bonus acquisto libri/e-book

Nell’Albo di Ateneo, con numero di repertorio 366/2021, è stato pubblicato il bando per l’assegnazione di bonus di acquisto libri e/o e-book dedicato agli immatricolati a.a. 2021/2022 che abbiano superato, con un punteggio pari ad almeno la metà del massimo ottenibile, il TOLC per il corso di studio scelto.

La scadenza per la presentazione della domanda è il 30 novembre 2021.


Il Syllabus delle conoscenze richieste TOLC-SU.

  • Comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana (30 quesiti in 60 minuti):

Le domande della sezione di comprensione testi in italiano sono volte a verificare la padronanza linguistica non solo dalpunto di vista della comprensione, ma anche in relazione alle differenti tipologie d’impiego, grazie all’analisi di tre tipi di testo (letterario, saggistico e giornalistico). I quesiti posti attorno a essi e a partire da essi permetteranno di saggiare, oltre alle competenze grammaticali essenziali e al possesso di un vocabolario sufficientemente ricco, anche le capacità inferenziali, l’attitudine a cogliere i rapporti gerarchici e a stabilire relazioni formali e semantiche tra le parti che lo compongono, nonché la sensibilità alla decodifica dell’implicito e del presupposto.

  • Conoscenze e competenze acquisite negli studi (10 quesiti 20 minuti):

Le domande della sezione di “Conoscenze e competenze acquisite negli studi” volte a verificare non tanto il possesso di nozioni disciplinari, quanto le capacità di ragionare a partire dagli esempi proposti per categorizzazione, identificazione, riconoscimento di relazioni semantiche, cronologiche e spaziali, estrapolazione di informazioni da diversi tipi di documenti.

  • Ragionamento logico (10 quesiti in 20 minuti):

Le domande della sezione di “Ragionamento logico” sono volte a saggiare le attitudini dei candidati piuttosto che accertare acquisizioni raggiunte negli studi superiori.

Al termine del TOLC-SU è presente una sezione aggiuntiva per la prova della conoscenza della Lingua Inglese (30 quesiti in 15 minuti).

Il risultato di ogni TOLC-SU, a esclusione della sezione relativa alla prova della conoscenza della Lingua Inglese che non incide sulla valutazione complessiva del test, è determinato dal numero di risposte esatte, sbagliate e non date che determinano un punteggio assoluto, derivante da 1 punto per ogni risposta corretta, 0 punti per ogni risposta non data e una penalizzazione di 0,25 punti per ogni risposta errata.

Si precisa inoltre che tale prova di accesso è obbligatoria, ma non vincolante ai fini dell’iscrizione. Qualora la prova non risulti positiva (il Regolamento Didattico del CdL stabilisce le soglie minime), gli obblighi formativi aggiuntivi (OFA) attribuiti, saranno da soddisfare nel primo anno, grazie all’ausilio di insegnamenti integrativi utili per uniformare le conoscenze e competenze in ingresso.

Il test si svolgerà il:

in base al calendario pubblicato al seguente link https://www.unimol.it/didattica/tolc/

Dove posso sostenere il TOLC-SU?

Quest’anno, a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in corso, tutte le attività didattiche in presenza sono state sospese. A tale scopo, al fine di consentire lo svolgimento dei prossimi test di ingresso on line TOLC da remoto (da casa), l’Università degli Studi del Molise ha aderito al programma sperimentale predisposto da CISIA denominato TOLC@CASA.

Cosa devo fare per iscrivermi al test?

Devi accedere al sito del CISIA e iscriverti al TOLC di interesse. Il costo dell’iscrizione al TOLC è di €30,00, pagabili con MAV o carta di credito.

<!– Per partecipare al test del “da definire” devo immatricolarmi al Corso di Laurea di interesse e pagare il contributo di € 33,00 entro il 6 settembre 2019.

Per partecipare al test del 16 ottobre 2019 devo immatricolarmi al Corso di Laurea di interesse e pagare il contributo di € 33,00 entro il 10 ottobre 2019.

Saranno consentite le immatricolazioni al Corso di Laurea in Scienze e tecnologie alimentari (classe L-26) fino alla scadenza di Ateneo, ma in questo caso agli studenti verrà attribuita un Obbligo Formativo Aggiuntivo (OFA) per la Matematica.

Il giorno del test alle ore 9:30 tutti gli sono convocati, in base all’eventuale ripartizione in turni che sarà pubblicata sulla home page del Corso di Laurea il 9 ottobre p.v., e dovranno esibire:

  • Un valido documento di riconoscimento
  • La ricevuta di pagamento del bollettino MAV pari ad € 33,00.

 

Quale punteggio devo conseguire per superare il test?

Non esiste un punteggio minimo per le sezioni dedicate alle seguenti discipline: i) Biologia; ii) Chimica; iii) Fisica; iv) Logica e v) Comprensione verbale.

La soglia minima è stabilita soltanto per le conoscenze di Matematica. In particolare per i Corso di Laurea in Scienze e tecnologie alimentari (classi L-26) è previsto che lo studente consegua un punteggio superiore alla mediana degli esiti conseguiti da tutti coloro che parteciperanno al test.–>

Cosa succede se non supero il test o non partecipo al test?

Il Consiglio di Corso di Studio attribuirà un Obbligo Formativo Aggiuntivo agli studenti che non parteciperanno al test oppure conseguiranno un punteggio inferiore alla mediana degli esiti conseguiti da tutti coloro che hanno partecipato al test. Nel dettaglio gli OFA, che avranno lo scopo di colmare le lacune evidenziate nel corso della prova, consisteranno nella lettura di testi propedeutici al percorso di studi, con particolare riferimento al miglioramento delle conoscenze linguistiche e capacità espressive. L’assolvimento degli OFA sarà verificato secondo un calendario di prove (almeno tre) durante il primo anno di corso, in modo tale da permettere allo studente di colmare le lacune evidenziate nella prova di ammissione entro l’inizio del secondo anno di corso. Qualora, all’atto dell’iscrizione agli successivi al primo, lo studente non avesse assolto l’OFA dovrà dimostrare, mediante la lettura di ulteriori testi, di aver migliorato le conoscenze linguistiche e capacità espressive.

Sono un candidato con disabilità o disturbo specifico dell’apprendimento, sono previste misure compensative durante il test?

I candidati con disabilità e i candidati con DSA, potranno fare esplicita richiesta, in relazione alle proprie difficoltà, di ausili necessari e/o di eventuali tempi aggiuntivi rispetto a quelli stabiliti per la generalità dei candidati, nonché di ulteriori misure atte a garantire pari opportunità nell’espletamento della prova, secondo quanto riportato nel Regolamento TOLC per i partecipanti e le partecipanti (art. 6). I candidati dovranno segnalarlo al momento dell’iscrizione online nel sito del CISIA per presentare la diagnosi e specificare i bisogni di adattamento della prova. In caso di necessità verranno contattati dal Centro Servizi per studenti disabili e studenti con DSA.

Centro servizi per studenti disabili e studenti con DSA; e-mail: disabiliabili@unimol.it; Tel: 0874/404842.

Come posso esercitarmi?

Il CISIA offre la possibilità agli studenti di esercitarsi on-line con un Test (analogo per struttura e durata a quello che sarà somministrato nelle date ufficiali del TOLC).
Questo strumento non vuole in alcun modo sostituire lo studio e la preparazione necessaria per affrontare al meglio le prove, ma offre la possibilità di confrontarsi con un test tipo e saggiare la preparazione iniziale. Per avviare l’esercitazione clicca qui.

Torna al corso