Il Decreto Ministeriale 30 gennaio 2013 n. 47, adeguato e integrato dal Decreto ministeriale 23 dicembre 2013, n. 1059, ha fissato le disposizioni relative all’accreditamento iniziale e periodico delle sedi e dei corsi di studio universitari, all’autovalutazione e alla valutazione periodica delle Università. Nella determinazione dei contenuti del decreto, il Ministro ha tenuto conto, ai sensi del Decreto Legislativo 27 gennaio 2012 n. 19, del modello ANVUR. Tanto premesso l’accreditamento iniziale e periodico dei Corsi di studio prevede, da parte dell’Ateneo, una serie di adempimenti ai quali occorre provvedere al fine di dimostrare la sostenibilità dell’offerta formativa nonché coerenza dell’offerta formativa con i requisiti didattici, di ricerca, strutturali, organizzativi, economico-finanziari e di Assicurazione della qualità, determinati dai predetti DD.MM. n. 47 e 1059.

Organizzazione e Gestione della Qualità – Struttura organizzativa e responsabilità a livello di Ateneo